Calcio a 5 Femminile: ecco le convocate per la preparazione

Lunedì sarà la volta della squadra di calcio a 5 femminile, che agli ordini di mister Egisto Seghetta si troverà all’antistadio di Ciconia per l’inizio della preparazione in vista di un difficilissimo campionato di serie C regionale.

Ecco le convocate: Alessandra Oddi; Alice Cochi; Annalisa Bizzarri; Benedetta Ciculi; Claudia Mecarelli; Claudia Petrangeli; Cristiana Muccifuori; Erika Caiello; Francesca Riccitelli;Giorgia Piscini; Giulia Martinez Brenner; Giulia Tiberi; Ilaria Zaccariello; Laura Palmese; Lisa Tamburini; Loredana Oreti; Lorenza Stocchi; Marica Spallaccini; Martina Antonelli; Martina Crocioni; Martina Spallacci; Martina Taddei; Martinella Mocetti; Nadia Mengarelli; Stefania Momoli; Tatiana Neri; Valentina Prosperini; Viola Antimi

Domani il via alla preparazione della prima squadra di calcio a 5

Domani prenderà il via la preparazione della prima squadra di calcio a 5, che si preparerà, agli ordini del nuovo tecnico Andrea Bernardini, che avrà la collaborazione di Stefano Cupello e Palmerini Luca per il campionato di serie C1.

Ecco la lista dei convocati, che verrà implementata da due volti nuovi, che verranno svelati domani. Raduno alle ore 19.00 presso le scuole medie di Ciconia.

La lista dei convocati: Alessio Delli Poggi, Simone Cerchecci, Lorenzo Marangoni, Nicola Baffo, Riccardo Pettinelli, Alessio Tedeschini, Riccardo Bianco, Giovanni Simoncini, Simone Pirati, Federico Frosinini, Andrea Chiolle, Riccardo Zaccariello, Riccardo Ciambottini, Nobuyuki Hayashi. All. Andrea Bernardini

Alice Cochi, il capitano è il primo rinnovo del futsal femminile

AliceCochi

E’ ufficiale, in attesa del via della preparazione, prevista per fine mese, della compagine femminile di calcio a 5, arriva il primo rinnovo per la squadra di mister Egisto Seghetta. Si riparte da Alice Cochi, capitano e trascinatrice della squadra nella stagione scorsa che nella giornata di oggi, per la felicità di tutto lo staff, ha rinnovato il proprio connubio con la nostra società.

AliceCochi
Alice Cochi il primo rinnovo per mister Seghetta

Prima squadra calcio a 11 – Oggi via alla preparazione

Inizierà questa sera alle ore 19.00, presso l’impianto sportivo di Lubriano la stagione 2017/2018 della nostra prima squadra, che andrà ad affrontare la Seconda categoria di calcio a 11. Campionato che prenderà il via il 10 settembre.

Tutti i convocati agli ordini di mister Pelucchi: Antonini Giacomo; Bonino Gabriele; Bonino David; Cavalloro Giacomo; Chioccia Alessandro; Ciano Diego; Cioccolo Riccardo; Cupello Federico; Delli Poggi Riccardo; Dettori David; Dominici Riccardo; Fattorini Michele; Filippi Roberto; Laezza Raffaele; Montefiore Riccardo; Nevi Giacomo; Paradiso Riccardo; Picchialepri Andrea; Porcari Nicolò; Sciulli Alessandro; Sciulli Luigi; Serranti Matteo; Selimi Selim; Stella Marco; Trappolino Giancarlo; Uffreduzzi Francesco. Allenatore: Carlo Pelucchi

Valentini, dalla serie A al nostro Settore Giovanile!

Il presidente Lorenzotti, con Valentini e il diggì Trincia

ORVIETO – Dopo l’ufficializzazione dello staff tecnico del settore calcio a 5, per l’Orvieto Fc, è giunto il momento di iniziare a svelare le carte, anche per quanto riguarda il settore del calcio a 11. E’ lo stesso presidente Roberto Lorenzotti, che rende noto l’arrivo del nuovo responsabile del Settore Giovanile, che sarà… “…Mauro Valentini – commenta il massimo dirigente orvietano – che darà continuità al lavoro svolto dalla Scuola Calcio diretta da Sandro Tonelli”. Un colpo “di mercato” senza dubbio importante per la società, visto anche il passato di assoluto rilievo, come giocatore, di Mauro Valentini, che si è cimentato nelle massime competizioni italiane…

“Valentini, è stato un professionista del calcio, per lui, che vanta oltre 300 presenze nei campionati di serie A e B dove spiccano le esperienze con l’Atalanta (dove è stato allenato anche da Marcello Lippi), il Cagliari, ma anche con Lucchese e Viterbese, e un curriculum di tutto rispetto anche come allenatore, dove si è sempre distinto per le proprie qualità; è sicuramente una sfida interessante, ma che contiamo sarà anche gratificante. Con lui andiamo a completare uno staff di tecnici, tutti altamente qualificati, che insieme costituiranno una Scuola Calcio ed un Settore Giovanile di primo livello. Questo a ribadire quelle che sono le nostre intenzioni, ovvero creare un centro di eccellenza per l’educazione e la formazione (per la vita e per lo sport), sia in termini di strutture che di risorse e quindi tecnici, per tutti i ragazzi e le ragazze del comprensorio e non”. Una professionalità in più che si andrà ad aggiungere anche al progetto che vede l’Orvieto Fc legato al Parma Calcio…

“Avremo uno staff costituito tutto da professionisti, con i giovani di formazione e con altri di maggiore esperienza, che formeranno il giusto per la crescita culturale dello sport più bello del mondo ad Orvieto e la partnership con il Parma è senza dubbio importantissima in quest’ottica. Proprio per questo Mauro Valentini sarà coadiuvato da uno staff importante, che avrà come riferimento Luigi Simonetti, profondo conoscitore e storico personaggio del calcio orvietano, e che costituirà quindi un elemento di modernità, di novità e di professionismo in un panorama locale che ha sempre maggiore necessità di crescita e di confronto con realtà esterne”. Intanto la presentazione dell’intero staff tecnico è prevista per il primo settembre 2017 nella Sala dei 400 a Palazzo del Popolo di Orvieto.

Il presidente Lorenzotti, con Valentini e il diggì Trincia
Il presidente Lorenzotti, con Valentini e il diggì Trincia

Brutto esordio a PonteValleceppi, 7-0 Il presidente bacchetta tutti: “Una giornata storta dall’inizio, ora lavoriamo per crescere”

ORVIETO – Con l’inizio del campionato di serie C1, è iniziata anche la prima stagione nel massimo campionato regionale di calcio a 5 per l’Orvieto FC, dopo aver vinto il campionato di serie C2 dello scorso anno. Una stagione inziata un paio di settimane fa con l’esordio in Coppa Italia: “Dove abbiamo affrontato in un doppio confronto il Monteleone – commenta il presidente Maurizio Bellagamba – due partite tiratissime in cui entrambe le squadre meritavano di passare il turno, alla fine siamo andati avanti noi, e senza dubbio è stato un buon inizio di stagione, un buon test per il campionato è iniziato sabato, e che purtroppo non ha avuto un buon inizio”.

La partita d’esordio in casa del Free Time è infatti terminata per 7-0 a favore dei padroni di casa: “Loro sono una squadra estremamente attrezzata, e sono sicuro che faranno un campionato da protagonisti, ma la nostra è stata una giornata completamente storta in tutto e per tutto in cui nessuno è esente da colpe, il presidente in primis, forse mentalmente pensavamo di affrontare la categoria con un po’ di superficialità, invece, si è dimostrato che questa è una categoria in cui ogni gara va combattuta con il coltello tra i denti. E’ andata bene che questa sconfitta sia arrivata ad inizio di campionato, quando ancora c’è tempo per migliorare, comunque complimenti alla Free Time”.

Ancora in fase di costruzione, ma molto vicine alla partenza dei campionati sono il Femminile e la Juniores: “Le ragazze – continua – saranno la nostra novità assoluta, è una scelta fortemente voluta dalla società, e sin dai primi stage effettuati in estate c’è stato subito un grande interesse da parte delle ragazze della zona che si sono avvicinate. L’ossatura della squadra sarà composta da ragazze di 22-23 anni, che saranno affiancate da giovani di 15-16 anni, e che hanno già esperienze di calcio a c5. In attesa di definire il tecnico che guiderà la squadra, c’è mister Seghetta, che insieme al capitano Alice Cochi sta facendo lavorare le ragazze”.

Poi l’ultimo tassello, la Juniores…

Ripartiremo dalla squadra che ha vinto la Coppa Italia Juniores regionale lo scorso anno, sono ragazzi sui quali puntiamo tantissimo e che hanno già raggiunto, nella stagione scorsa, un bel piazzamento in campionato. La squadra si è ampliata e abbiamo oltre venti ragazzi che si impegnano per i colori della propria città. Puntiamo molto su di loro che saranno il nostro ricambio generazionale.

Tutte e tre le compagini disputeranno le proprie gare casalinghe al PalaPapini.